Valentina Pagliarani

Valentina Pagliarani è performer, coreografa e curatrice di progetti multidisciplinari. Nella sua ricerca esplora la relazione tra i linguaggi del contemporaneo e l’infanzia, nell’innesto con un pensiero pedagogico libertario. Esperienza artistica e pensiero pedagogico trovano perciò la loro tensione nella creazione di esperienze multiformi che mettono al centro il pensiero infantile e la dimensione significante e politica del corpo, in opposizione ad ogni forma educativa di matrice autoritaria. Nella sua poetica l’infanzia irrompe come voce di tuono e sguardo vulcanico, capace di indagare con urgenza le fragilità del presente. I tanti linguaggi che prendono forma non sono ‘per’ l’infanzia ma semmai sono generati insieme all’infanzia e comunicano a bambini, bambine e adulti creando una dimensione inclusiva e dialogica. La pratica si muovetra danza, performance, installa zione e pratiche partecipative sperimentando la creazione di dispositivi relazionali per l’interazione tra atto performativo e pubblico, coinvolgendo spesso i bambini e le bambine fin dall’atto creativo. Indaga la possibilità di creare esperienze e progetti che non si dedichino specificatamente ad un solo pubblico, ma immagina performance inclusive che propongono azioni di inclusione e dialogo tra bambini/e e adulti, creando una relazione co- partecipata e non gerarchica. 

Competenze

Postato il

13 Luglio, 2022