Muovere il Qi

Muovere il Qi | laboratorio danzatori e amatori |concept e conduzione Arabella Scalisi – performer

17-19 luglio | Laboratorio itinerante, base Piazza Castiglione

danzatori – amatori
sabato 17 | h 17:30 – 20:00
domenica 18 | h 10:30 – 13:00
lunedì 19 | h 10:30 – 13:00

bambini (6-12 anni)
sabato 17 | h 16- 17:00
domenica 18 | h 16- 17:00
lunedì 19 | h h 16- 17:00

Qi gong
Praticare Qi gong significa allenare la nostra energia ovvero mettere in movimento l’energia all’interno del nostro corpo. Questa essenza che ci appartiene, che è nascosta dentro di noi come potenzialità, va allenata, coltivata e custodita.
Vedremo come la pratica del Qi gong ha la caratteristica dell’estrema naturalezza con movimenti eseguiti lentamente, in cui tutto il corpo deve muoversi con leggerezza,morbidezza e fluidità. Questa sottile ma profonda azione energetica avrà come obbiettivo quello di far circolare,(nel caso di stasi/blocco) o concentrare in un’area, organo preciso il Qi, sperimentando nell’immediato benessere.
“Nella massima quiete il movimento e nel movimento la massima quiete” Lao Tze

Danza Urbana
Attraverso le sensazioni della pratica del Qi gong, sperimenteremo come Qi e respiro sono profondamente connessi.
Quest’ultimo contribuendo a creare più spazio nel corpo e nelle nostre giunture sarà la base del nostro movimento,dove il centro,nel quale risiede la nostra grande fonte di energia,ci permetterà di spostarci nello spazio aprendolo e modificandolo, in un continuo gioco di spirali,spostamenti di peso e cambi di livello. Attraverso la nostra radice,il suolo, capiremo come lasciare e recuperare il peso per acquisire dinamica e velocità. Il piacere sarà quello di cercare e trovare creatività con una profonda consapevolezza della nostra anatomia corporea, del nostro respiro e del nostro Qi.
Ci accorgeremo come un movimento connesso all’intenzione nello spazio e nel tempo ci racconta qualcosa.

Per info e prenotazioni: incastrofestival@gmail.com – 3498388723

Competenze

Postato il

7 Giugno, 2021