Nicola Galli

Nicola Galli (1990, Ferrara) si occupa di ricerca corporea, declinata in azioni e dispositivi che spaziano dalla coreografia alla performance, dall’installazione all’ideazione grafico-visiva.

Esordisce come ginnasta agonista e si avvicina ai linguaggi del teatro fisico e della danza presso il Teatro Nucleo di Ferrara. Studia danza contemporanea, rinascimentale, hip hop e riequilibrio muscolare Metodo Monari.

Dal 2010 sviluppa un’indagine coreografica strutturata in episodi che analizzano il concetto di forma pura e le nozioni di “stratificazione” e “paesaggio” componendo un orizzonte scenico trasversale.

Dal 2010 al 2014 danza nella compagnia CollettivO CineticO. 

Dal 2014 è artista sostenuto da TIR Danza. 

I suoi lavori sono stati selezionati per festival e rassegne del territorio nazionale e internazionale, tra cui Vetrina della Giovane Danza d’Autore 2012 e 2015 (Network Anticorpi XL), Nid Platform 2015 (Brescia), International Festival D-Caf (El Cairo), Tanzmesse 2016 (Dusseldörf).

Nel 2018 vince il “Premio Equilibrio” – Fondazione Musica per Roma con la creazione Deserto digitale e il Premio Danza&Danza come miglior coreografo emergente ex-aequo con lo spettacolo De rerum natura.

Competenze

Postato il

13 Luglio, 2022