Roberta Maimone

Roberta Maimone

Nata a Messina nel 1994, Roberta ha il suo primo approccio con la danza in giovane età.
Dopo aver conseguito la maturità, riceve una borsa di studio per il corso di formazione professionale del Dance Arts Faculty, a Roma, presso il quale si diploma. Entra fin da subito a far parte della compagnia giovanile Spellbound II di Mauro Astolfi.
Successivamente, si avvicina all’insegnamento ed alla sfera della creazione coreografica, quando le viene data l’opportunità di lavorare come assistente per i coreografi ospiti dell’accademia, tra i quali Alessia Gatta.
Durante la sua formazione ha lavorato con grandi artisti della scena della danza contemporanea come Marcos Morau, Lukas Timulak, Iratxe Ansa, Shirley Esseboom, Thomas Noone e altri ancora.
Durante il suo percorso di formazione, collabora come coreografa per il progetto musicale di Flavio Pescosolido, creato allo scopo di sensibilizzare i danzatori alla musica e al ritmo.

Trasferitasi ad Amsterdam nel 2017, ha avuto modo di sviluppare il suo approccio al movimento e alla ricerca di espressione collaborando con il collettivo 31/20 al progetto One Month/One Dance e lavorando per ’’ImprovisionalDance&MusicCompany’’ di Evelin Drummen per UnitedNations, ‘’Pioneer Project’’ di Jiri Pokorny e altri come freelancer.

Competenze

Postato il

20 Maggio, 2019