Agostina D’Alessandro

Agostina D’Alessandro (ARG/BE) è una danzatrice contemporanea, insegnante e coreografa. Nel 2005 si stabilisce a Bruxelles dove inizia a lavorare come performer con la T.R.A.S.H Company (Olanda) nelle seguenti produzioni: PORK-IN-LOOP & ZOFIA, esibendosi in Olanda, Belgio, Spagna e Francia fino al 2011. Nel 2009 è entrata a far parte di Julyen Hamilton Company- Allen’s Line, partecipando alla creazione di MUD LIKE  GOLD (2017), “Sand e Vision” (Bruxelles-2016), “LOCAL TALK” (Parigi/Bruxelles e Strasburgo-IMPRÉVU Festival – 2013), “LE VOYAGE” (Parigi e Bruxelles – 2010) e “THE ARRIVAL” (Bxl-2009). Ha anche partecipato a diversi progetti e ha studiato con diverse compagnie e mastri/e. Dal 2011 fa parte del team creativo di Improvvisazione e Composizione al Royal Dance Conservatory di Anversa dove ha creato le seguenti performance: Reload in Motion e Zôgraphos (2013), Suggested Emotions e VIRTUS (2014), SYNCHRONICITY, Evoked Potential e Abstract Entity (2015), Mine Is Yours e Flexible Identity (2016), INSIGHT e THERE (2017), UNBLOCKED e LOOK BEYOND ME (2018) e Malleable Reality (2019). Nel 2019 ha creato UNFINISHED at Sozo, Visions in Motion, Germania. Ha tenuto seminari di Conscious Release e improvvisazione per performance in Belgio, Messico, Francia, Bulgaria, Olanda, Argentina, Croazia, Italia e Spagna. Il lavoro di Agostina è sostenuto dalla Federation Wallonie Bruxelles e accompagnato da Grand Studio.

Agostina ha ricevuto nel 2018 un assegno di ricerca da FWB per lo sviluppo e ricerca del metodo Conscious Release©.

Competenze

Postato il

13 Luglio, 2022