Donare Arte è una rivoluzione per prendersi cura del territorio
e seminare la speranza di un rinnovamento etico e culturale.

Dal 6 giugno al 24 luglio 2021
Castroreale torna a essere animato dalle azioni cittadine e dalle attività del progetto InCastro, nato dall’urgenza di prendersi cura di uno dei borghi più belli d’Italia e far conoscere la sua energia espressiva ad artisti e operatori del settore turistico e culturale.

Punto di partenza di quest’anno è l’OFFERTA DELLA PAROLA, progetto permanente di Antonio Presti, presidente della Fondazione Fiumara D’Arte, che mira all’installazione di parole emozionali per ricominciare ad alzare lo sguardo al cielo e riconnettersi a stati universali di bellezza e di poiesis, alla creazione poetica e quindi all’azione.

InCastro si articola in

  • Azioni Cittadine Spontanee [dal 6 giugno all’11 luglio]
    con il coinvolgimento della comunità e delle realtà locali
  • InCastro Festival [dal 17 al 24 luglio]
    momento di condivisione intorno alla Raccolta della parola, con azioni che si innestano con la lettura dei luoghi attraverso diverse arti e linguaggi con la partecipazione dei cittadini, coinvolti in laboratori, residenze e incontri, e spettatori di performance, concerti e installazioni.

Direzione artistica|Giorgia Di Giovanni e Pierfrancesco Mucari
Concept “Offerta della Parola” | Antonio Presti, Fondazione Fiumara D’Arte

Organizzazione |Casa Faranda, Vento di Scirocco, Comune di Castroreale, IterCulture

Partner| Ordine degli architetti di Messina, Collettivo Flock

Referente Logistico| Maria Concetta Sclafani, Assessore alla Cultura

Assistente di produzione | Roberta Rappazzo

Comunicazione | IterCulture

Web Design| Alexei Haberli

Grafica | Antonio Maggio

Logo| Cinzia Muscolino

Contribuisci anche tu a InCastro 2021, sostenendoci attraverso Laboriusa

associazione Vento di Scirocco
Casa d’Arte | Casa Faranda
associazione IterCulture
Comune di Castroreale
rete dei Borghi più belli d’Italia